Idrijca (RD Idrija) 2014 »  Mostra messaggi da    a     

Tightlines.it - Forum


La PaM Quotidiana - Idrijca (RD Idrija) 2014



Bodhi [ Gio 08 Maggio, 2014 10:16 ]
Oggetto: Idrijca (RD Idrija) 2014
Nel corso del nostro giro in Ex Yugoslavia si è pescato un giorno in Idrijca alto (grosso modo nel tratto dalla confluenza con il Cerknica per due/tre km a monte). Questo è il racconto di quell'unica giornata di pesca.

Il giorno precedente eravamo a zonzo per la Slovenia senza programmi precisi, con lo scopo di dare un'occhiata ai fiumi e di decidere poi dove andare a pescare. Abbiamo disceso la valle dell'Idrica da Idrija a Stopnik ed il fiume era in condizioni SPETTACOLOSE , fondo pulito, livelli perfetti, e da ogni ponte abbiamo visto pesci attivi sia sotto sia a galla in bollata. L'Idrijca è davvero troppo bello per andare via, noi siamo in vacanza senza impegni e senza una meta precisa, possiamo fermarci se ne abbiamo voglia, ed allora anche se non è in programma si decide di pescare. Si corre da Zelinc, che ha un paio di camere libere, si fissano per la notte, e la mattina dopo siamo sul fiume.

Image

Image

Nella prima oretta e mezzo pesco a ninfa in un tratto di correntine tra i sassi e tra gli occhielli, il fiume è bellissimo e troppo invitante per non provarci, dopo poco tempo il primo pesce della giornata, una Marmorata splendida (o un Ibrido? Boh!) resta fregata da una ninfa in lepre e pavone, poi ne prendo un'altra più piccola, che però tira più della sorella maggiore, e qualche Iridea ma non grossa. Basta, il fiume si è scaldato, c'è un solicino promettente, arrivo in una piana "da cartolina", ci sono le prime bollate, si passa alla secca.

Image

Image

Image

Image

Image

Image

In testa alla piana la corrente è un po' "rotta" e la pesca è più facile, qualche Iridea "incavolata" al punto giusto viene fuori. Mi sposto poi verso la fine della piana e qui le bollate sono più belle ma i pesci più difficili, mangiano sotto il pelo dell'acqua ma non si capisce cosa , mentre sono lì che mi sto arrovellando arrivano un paio di pescatori, mi circondano a monte e a valle, quello a valle (un'autentica T***A DI C***O) si mette MOLTO vicino a me, io sto pescando come è normale che sia un po' a scendere, L'IMBECILLE CHE FA??? Mentre cambio una mosca SI METTE ADDIRITTURA A LANCIARE SUI PESCI SUI QUALI STO LANCIANDO IO !!! Gli dico che il tratto è di una 15ina di km e che c@##o DI SENSO ha stare a 20 metri l'uno dall'altro ma lui non si scompone più di tanto e continua a pescare. Che autentica testa di c@##o. Ed il bello è che dalla parlata capisco pure che è un concittadino o quasi. Che imbecille. Vabbè oramai la mattinata di pesca è rovinata. Cambio qualche altra mosca poco convinto, oramai mi è montata l'incazzatura, prendo una delle Trote che bollavano ma non ho proprio più voglia di pescare, mi è passata, smetto e raggiungo giù alla macchina Daniele e Angelica che nel frattempo hanno smesso di pescare e stanno magiando un panino. Hanno avuto buona pesca a galla nel tratto a valle rispetto a dove abbiamo iniziato, sono contento, si mangia insieme e ci si rilassa un attimo e un po' l'incazzatura mi passa. Ma di certo non ho voglia di restare a pescare in zona per non rincontrare quei pescatori. Ci spostiamo in un'altra zona.

Image

Gironzoliamo un po' lungo il fiume, in un posto che ci piace troviamo due ragazzi che abbiamo conosciuto la sera prima da Zelinc, ragazzi in gamba, sono alla loro prima esperienza in Idrijca ed hanno una guida che li accompagna, non è il caso di mettersi in zona ad "affollarla" più di tanto, ci spostiamo allora in un'altra piana bellissima, che però ha la fama di ospitare pesci "difficili" ... ci affacciamo e qualche pesce che bolla c'è, ne prendiamo qualcuno ma poi inizia a piovere, il cielo è in parte azzurro, è solo un temporale passeggero, aspettiamo sotto gli alberi e dopo una mezz'ora ha smesso, già mentre sta smettendo si rivedono le prime bollate, sono Iridee che "gobbano" sotto il pelo, difficili da fregare, con un po' di applicazione qualcuna ne freghiamo, fare salire i pesci su quel tipo di bollata è gratificante, è una bella soddisfazione. Io sono appagato ed ho dimenticato l'incazzatura del mattino perché in questo tratto del fiume siamo soli, l'ultima bella Iridea la prendo mentre siamo a pesca con Daniele, è davvero un bel pesce, forse come dimensione il più grosso della giornata, non gli faccio neppure una foto ricordo perché per oggi va bene così. Continuiamo a girellare lungo la piana, vado verso la testa, ci sono alcune bollate, chiamo Daniele che prova a pescarle, qualche altro pesce sale, ma oramai sono le sei del pomeriggio e siamo verso la fine dei giochi.

Image

Image

Image

Image

IMPRESSIONI

Negli anni passati ho frequentato tantissimo questo tratto di fiume. Era quasi casa mia!!! Poi con il passare degli anni ci sono andato sempre meno, più che altro perché è diventato via via più difficile trovarlo in condizioni ottimali come fondale e livelli. La mia sensazione, data da un'unica giornata di pesca, è che se si riescono a trovare tali condizioni, è ancora un posto che vale la pena frequentare. I pesci ci sono. E sono davvero belli. Specie le Marmorate e gli Ibridi. Purtroppo è parecchio frequentato. E anche da cretini. Sarebbe l'ideale capitarci a metà settimana. Ma purtroppo non sempre è possibile. Ma in ogni caso mi ha fatto piacere ripescarci. E ricapiterà in futuro, sono sicuro




Powered by Icy Phoenix based on phpBB